CHIAMATE US
+34 928 597 321
+34 696 977 417
info@aloepluslanzarote.com

Come prendersi cura dell’aloe vera


Sestati pensando di coltivare una pianta di AloeVera incasa, ti domanderai come devi prendertene cura, dal momento dellapiantumazione alla scelta del tipo di vaso, tipo di terra, quantitàdi acqua, temperatura, eccetera. Aloe Plus Lanzarote S.L. vuoleinsegnarti a prenderti cura della tua pianta di Aloe Vera, sia che tusia inesperto in questo ambito sia che tu non lo sia. Prendersicura della pianta di Aloein modo adeguato aiuterà a far sì che cresca sana e forte.



Comecoltivare la pianta di aloe


Giàconosci bene le proprietà ed i benefici dell’aloevera,quindi ora è giunto il momento che tu faccia delle coccole alla tuapianta. È un vero dono della natura, quindi è sempre bene averlo adisposizione in qualsiasi momento.

InAloePlus Lanzarote S.L. disponiamodi una vasta gamma di prodotti naturali, elaborati a partiredall’aloe vera coltivata nelle migliori condizioni, dal succo purofino al trucco, lozioni o prodotti per animali domestici.

Ticonsigliamo di acquistare sempre articoli con garanzie di qualità.Tuttavia, mentre scegli tra un prodotto o l'altro, puoi coltivare latua pianta per avere sempre a casa il tuo gel di aloe vera.


Come prendersi cura di una pianta di AloeVera in casa tua

1.            Piantumazione.Il vaso ideale per l’Aloe Vera

Ilprimo passo è piantarel'aloe vera. Questa si può coltivare in vaso o nel terreno. Sescegli la prima opzione, devi utilizzare un recipiente con unaprofondità minima di 50 cm, dal momento che le radici dell’aloevera hanno bisogno di parecchio spazio. Inoltre, questa piantarichiede un buon sistema di drenaggio dell’acqua, poiché l’eccessodi liquido può essere dannoso per lei. Controlla che il posto nelquale la pianti abbia un buon drenaggio dell’acqua. Puoi utilizzareargilla granulare di origine vulcanica o argilla espansa, grazie allequali creerai uno strato che favorirà un buon drenaggio.

2.                Terraper la coltivazione di Aloe Vera

L’aloe vera richiede una terra ricca dimateria organica, imbottita e aerata. È meglio evitare grumi nellaterra, perché ostacolano lo sviluppo della pianta. In questo modopotrai garantire che le radici si sviluppino senza problemi edassorbano l’acqua e i nutrienti in modo corretto.



3.                Irrigazionedell’Aloe Vera

Questopunto è molto importante. Comeabbiamo detto, non devi bagnarla esageratamente, ma l’irrigazionedeve essere molto moderata. L’Aloe Vera ha solo bisogno che laterra sia leggermente umida, evitando a tutti i costi i ristagniidrici. È consigliabile utilizzare un’irrigazione a goccia permantenerla idratata senza però imputridire le radici. Durante i mesiinvernali, devi addirittura bagnarla meno.

4.                Illuminazioneper l’Aloe Vera

L’aloe vera è una pianta amante della lucedel sole ed è per questo che, tanto all’interno come all’esterno,devi assicurarti che ne riceva la maggior quantità possibile.Tuttavia, questo non significa che tu la debba esporre alla lucediretta del sole costantemente, anche perché le sue fogliepotrebbero arrivare a bruciarsi. Durante l’estate, la cosa miglioreè tenerla al riparo dalle radiazioni dirette. Nel caso in cui sibruci, le sue foglie diventeranno marroni, e ciò significa che ladovrai nebulizzare urgentemente con acqua e cambiare la suaubicazione.

5.                Temperaturaadatta per l’Aloe Vera

L’ideale è che la pianta si trovi in unambiente tra i 17 e i 27 gradi. In inverno, dovrai ripararla dalfreddo. Se è piantata direttamente nel terreno, dovrai posizionareun’imbottitura sulle radici per proteggerle.

6.                Concimeper l’Aloe Vera

L’aloe vera è una pianta molto resistente,tuttavia richiede alcune cure. L’ideale è che due volte all’annorinforzi i nutrienti del substrato. Quando finisce l’estate, ticonsigliamo di applicare uno strato di vermicompost alla pianta. Inquesto modo potrà prepararsi per la sosta vegetativa dell’inverno.Inoltre, con l’arrivo della primavera, è conveniente utilizzare unconcime liquido per cactus, diluendolo con l’acqua utilizzata perl’irrigazione.

7.                Riproduzionedella pianta di Aloe

Se vuoi avere più piante di aloe vera, lasciache figli che nascono crescano fino a raggiungere i 20 cm di altezza.In questo momento, tagliali con cura e piantali in un altro vaso onel terreno. Se non vuoi avere altre piante, quando vedi che inizianoad uscire i figlioletti tagliali per fare in modo che la pianta madrenon sprechi risorse nel loro sviluppo.


 

Perconoscere più da vicino questa pianta miracolosa, non perderti lavisita di qualcuno dei nostri museidell’aloe vera.Inoltre non esitare a visitare i nostri prodotti di Aloe Vera online.

Tioffriamo inoltre anche altri dettagli sull’Aloe Vera con ilseguente video:


                      

Codice sconto: GP250
*
Promozione valida fino al 04-12-2019

SICUREZZA:

confianza online sello confianza online
sello de certificacion web Aixa Corpore

GARANZIA:

cultivo ecologico vegano transparent

FIDUCIA:

asocialoe

QUALITÀ:

AECOC Calidad tuística IASCI BIOSPHERE

RESPONSABILITÀ:

Empresas sin fronteras Empresa comprometida